Lazio-Napoli, Acerbi ci sarà

Sembrano risolti i problemi muscolari di Francesco Acerbi, che sarà regolarmente in campo nel posticipo serale tra Lazio e Napoli. Il difensore riprenderà il suo posto al centro della difesa: gli farà spazio Hoedt. Torna a disposizione anche Muriqi, smaltito l’infortunio che lo aveva bloccato mentre sembrava fare progressi. Un inserimento frenato da troppi guai, tra Covid e infortuni: le garanzie che Muriqi potrà dare, per il prosieguo della stagione, saranno decisivi per la posizione di Caicedo, che sembra chiedere di andare a giocare di più altrove. Indisponibili Fares, Leiva e Parolo, sarà confermato Escalante, al posto del brasiliano, dopo l’incoraggiante prova di Benevento. Intanto Inzaghi minimizza sul fronte del rinnovo: non ci sono problemi tra lui e Lotito e la firma non è condizionata al mercato invernale. Bene, quindi sbrighiamoci a firmare, no? Il Napoli arriva a Roma con problemi in attacco, per l’assenza di Mertens, Osimhen e Insigne. La recente tradizione favorevole dei partenopei contro la Lazio, sia in casa che all’Olimpico, è stata interrotta lo scorso gennaio da un gol nel finale di partita del solito Immobile. Nelle ultime 9 gare all’Olimpico è l’unica vittoria della Lazio sul Napoli, due i pareggi e ben 6 le sconfitte. Si spera di riequilibrare la statistica, soprattutto per riaccendere i motori in campionato e presentarsi con ritrovato entusiasmo al successivo match col Milan. Due partite importanti, da affrontare con la concentrazione giusta. Arbitrerà Orsato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *